News

News

LA RESPONSABILITA' DEL NUOVO AMMINISTRATORE

Pubblicato il 05 novembre 2018 alle 14.40



La sentenza n. 39230 del 29/08/2018 della Corte di Cassazione, Sezione III penale, ha ribadito come il nuovo amministratore che subentra nella carica ha l’onere di verificare la contabilità, i bilanci e le ultime dichiarazioni dei redditi, perché qualora ciò non avvenga non solo sarà chiamato a rispondere del reato del mancato versamento delle imposte in precedenza non versate, ma anche del reato di omessa presentazione della dichiarazione fiscale, e, per l’assenza di tale preventivo controllo, deve essere ritenuto responsabile quantomeno a titolo di dolo eventuale.

La sentenza si basa sulla logica per cui non appare plausibile che, nel momento in cui si acquistano le quote societarie e si assume la rappresentanza legale di una società, non si verifichi preliminarmente la situazione contabile e fiscale.


HP CONSULTING SRL - COMITATO DI STUDI

Categorie: Procedure concorsuali e crisi d'impresa